Glucomannano: istruzioni per l’uso. Ovvero, come perdere peso senza strozzarsi

Tempo di lettura: 3 minuti

Oppure ascolta il podcast 🎧 ⤵️

Glucomannano: istruzioni per l’uso. Ovvero, come perdere peso senza strozzarsi

Perché dico questo? Il glucomannano – che ho illustrato in un recente video – ha delle potenzialità uniche per un controllo del peso che sia sostenibile ed efficace. Primo fra tutte la capacità di espandere il suo volume anche di 60-80 volte quando viene a contatto con l’acqua che il glucomannano attira a sé in modo vorace. 

Questo effetto, all’interno dello stomaco, provoca la distensione delle sue pareti con un effetto durevole di sazietà -senza apportare calorie. Questo, che è un vantaggio per chi ha bisogno di ridurre l’apporto calorico giornaliero, può presentare un rischio (remoto, ma esistente) in alcune specifiche condizioni.

Questo è uno dei 5 ingredienti naturali che assunti durante i pasti riducono sensibilmente l’assimilazione di calorie.

Il pericolo delle gommose al glucomannano

Nel mio precedente video sulle “fibre alimentari per perdere peso” ho parlato anche del glucomannano. Ho avvertito del pericolo che le gommose al glucomannano rappresentano per i bambini, visto che le caramelle gommose per propria natura vengono deglutite senza usare acqua. Questo ha portato alcuni paesi decidere per il divieto di vendita di queste caramelle. 

In quell’occasione o poi affermato che “per quanto riguarda le capsule e le compresse a base di glucomannano il problema non esiste.” Bene, devo aggiungere che questo è vero SE almeno due condizioni vengono soddisfatte: cioè, 1) bere un’adeguata quantità di acqua per deglutire le capsule o le compresse, e 2) nell’utilizzatore non è presente nessuna difficoltà di deglutizione (chiamata tecnicamente disfagia orofaringea). 

Questa avvertenza è per evitare che le fibre in presenza di poca acqua formino grumi viscosi più difficili da deglutire. Quindi, cosa fare se un individuo affetto da disfagia orofaringea vuole usare il glucomannano?

Se il medico sottoscrive la decisione si potrebbe optare per un formato in polvere da sciogliere in acqua piuttosto che capsule o compresse. Il glucomannano impiega comunque un pò di tempo per diventare viscoso. Non è un processo istantaneo, quindi si può sciogliere in abbondante acqua il preparato, miscelare con un cucchiaino e bere. 

Un ultimo consiglio sul corretto uso degli integratori di glucomannano

Un ulteriore consiglio che posso aggiungere è di prendersela con calma durante la deglutizione delle compresse o delle capsule. Rispetta i tempi fisiologici di questo processo e aspetta qualche secondo fra l’assunzione di una compressa e di quella successiva.

In questo modo potrai fare un uso consapevole di questo straordinario ingrediente funzionale naturale, tenendo solo il buono del glucomannano, senza rischi. 

Per concludere, sotto a questo video o nel link che trovi nella sezione BIO del profilo ti ho lasciato un collegamento a entrambe le versioni di fibre per il controllo del peso: compresse e polvere. Se hai bisogno di ulteriori chiarimenti scrivi un commento con la tua domanda. Alla prossima!

👉 BRUCIAGRASSI (termogenico con fibre)

A presto, 😉

Per ricevere altre informazioni utili al tuo benessere e per non perderti le novità di WellBeingSm resta sintonizzato sui nostri canali social e iscriviti alla newsletter.

Riceverai poche email selezionate, ricche di valore. 👇 Iscriviti qui!

Disclaimer: Le informazioni riportate su questo sito hanno esclusivamente scopo informativo e non hanno in alcun modo né la pretesa né l’obiettivo di sostituire il parere del medico e/o specialista, di altri operatori sanitari o professionisti del settore che devono in ogni caso essere contattati per la formulazione di una diagnosi o l’indicazione di un eventuale corretto programma terapeutico e/o dietetico e/o di integrazione alimentare. Ti ricordiamo che gli integratori alimentari sono utili come supporto all’allenamento o alla dieta, ma non sono indispensabili, né sostitutivi di una corretta dieta alimentare e ti consigliamo di non abusarne e di non superare mai le doti consigliate.

Fonti e risorse

Glucomannano
Birketvedt GS, et al. (2005). “Experiences with three different fiber supplements in weight reduction.
Chen H-L, et al. (2003). “Konjac supplement alleviated hypercholesterolemia and hyperglycemia in type 2 diabetic subjects — A randomized double-blind trial.
Chen H-L, et al. (2008). “Supplementation of konjac glucomannan into a low-fiber Chinese diet promoted bowel movement and improved colonic ecology in constipated adults: A placebo-controlled, diet-controlled trial.
Ho HVT, et al. (2017). “A systematic review and meta-analysis of randomized controlled trials of the effect of konjac glucomannan, a viscous soluble fiber, on LDL cholesterol and the new lipid targets non-HDL cholesterol and apolipoprotein B.
Keithley JK, et al. (2013). “Safety and efficacy of glucomannan for weight loss in overweight and moderately obese adults.
Onakpoya I, et al. (2014). “The efficacy of glucomannan supplementation in overweight and obesity: A systematic review and meta-analysis of randomized clinical trials.
Sood N, et al. (2008). “Effect of glucomannan on plasma lipid and glucose concentrations, body weight, and blood pressure: Systematic review and meta-analysis.